Triglie alla livornese
Focus

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

Ingredienti
  • 1 kg di triglie fresche
  • 600/700 g di polpa di pomodoro
  • 2 spicchi d'aglio
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • basilico
  • sale e pepe quanto basta
  • olio extravergine

 

Procedimento

Le triglie alla livornese si annoverano senza dubbio tra i piatti fondamentali della cucina livornese. Le triglie sono infatti un po’ il simbolo di questa città legata inscindibilmente al mare. Le triglie alla livornese derivano da un’antica ricetta sefardita, le triglie alla mosaica. I sefarditi rappresentavano una comunità ebraica, originaria della Spagna, che come è risaputo sbarcò a Livorno assieme a moltissimi altri gruppi religiosi ed è stata qui accolta a seguito della Costituzione Livornina.
Gli ebrei, oltre ad essere stati uomini di intelletto e di ingegno, hanno contribuito a rendere la cucina livornese quella di oggi, arricchendola di idee e di ricette che la città non ha esitato a reinterpretare. La ricetta non è difficile, tutt’altro. Inoltre mostriamo come si pulisce il pesce ma niente paura: le triglie si potranno comprare già pulite se il procedimento dovesse sembrare troppo complicato.

Consigli

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed non risus.