Acciughe alla marinara


Ingredienti

  • 600/700 g di acciughe
  • un bicchierino d’aceto bianco
  • prezzemolo
  • aglio
  • peperoncino
  • sale e pepe quanto basta
  • olio extravergine

Procedimento

Le acciughe alla marinara sono tanto buone quanto semplici e veloci da fare. Ma cominciamo col dire in che cosa consista la marinatura. Questa è una tecnica mediante la quale si possono cuocere fette sottili di carne o pesce crudo, per un tempo variabile, immergendole in un liquido di solito composto da una parte acida, essenziale per la cottura stessa – ad esempio il limone o l’aceto, ma anche il vino ecc… -, una oleosa e un’altra aromatica. A seconda del liquido di base scelto le tempistiche possono variare: nel limone occorreranno poche ore prima che la carne sia cotta, mentre nell’aceto almeno una decina.

Proponiamo quella con l’aceto. In pochi minuti le alici saranno pronte e basterà aspettare che si cuociano ed il piatto è fatto. Le acciughe alla marinara sono una grandissima ricetta povera livornese poiché unisce questo pesce povero ai pochissimi altri ingredienti della marinatura. Una ricetta che fa sempre piacere consumare, specialmente in estate, fresca e gustosa. Economica e saporita.