Apicella e Conte, Confassociazioni: “Essere tra i vincitori del fondo Megalizzi è senza dubbio un buon risultato ma per noi rappresenta anche un nuovo punto di partenza”

Roma, 24 marzo 2022: “Essere tra i vincitori del Fondo Megalizzi è senza dubbio un buon risultato ma per noi rappresenta soprattutto un nuovo punto di partenza”. Lo hanno dichiarato in una nota Adriana APICELLA, Direttore Generale di CONFASSOCIAZIONI, e Alessandro CONTE, Presidente di Confassociazioni Comunicazione Media e Informazione.

Adriana Apicella

“L’importanza di informare e di informare bene – ha affermato APICELLA – è stato da sempre uno dei principi essenziali della comunicazione. Ancor di più oggi dove il fluire delle notizie è sempre più veloce e anche invasivo, determinando, cosa che è sotto gli occhi di tutti, anche una folta mole di disinformazione. Garantire agli adulti di domani una giusta lettura delle dinamiche informative è un nostro dovere ed è un loro diritto in quanto saranno sempre più velocemente avvolti da overload informativi non sempre sani. E oggi saper fare i giusti distinguo è diventato vitale”.

“L’avere a cuore le nuove generazioni – ha proseguito CONTE – è il motivo per cui abbiamo voluto partecipare alla creazione di una nuova web radio universitaria che garantisca un servizio di informazione radiofonica e aiuti gli studenti ad approcciare il mondo della comunicazione in modo etico e consapevole. Con l’avvento dei nuovi modelli di comunicazione digitale è fondamentale acquisire consapevolezza e siamo certi che questa iniziativa sarà solo il primo gradino per un percorso importante a favore delle nuove generazioni di comunicatori”.

Alessandro Conte

“La partecipazione degli studenti – ha evidenziato il Presidente di Confassociazioni Comunicazione Media e Informazione, Alessandro CONTE a questo progetto sarà fonte di arricchimento sia per loro che per tutto il team di lavoro apportando il fondamentale punto di vista delle nuove generazioni sui modelli di comunicazione che si stanno evolvendo con dinamiche nuove e con una velocità fino ad oggi mai sperimentata”.

“Determinante – ha concluso il Direttore Generale di CONFASSOCIAZIONI, Adriana APICELLA – ad essere tra le realtà vincitrici del fondo emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero dell’Università e della Ricerca dedicato al giornalista Antonio Megalizzi, ucciso nell’attentato di Strasburgo l’11 dicembre del 2018, è stata indubbiamente la capacità e la volontà di fare rete che da sempre manifesta CONFASSOCIAZIONI. Rendo merito ad Alessandro CONTE che è anche Direttore del magazine EuropeanAffairs.it per aver lanciato l’idea e ai nostri partner, la Scuola Universitaria Mediatori Linguistici, SSML San Domenico, la cui direzione è affidata alla prof.ssa Adriana BISIRRI che è anche Vicepresidente con delega alla Mediazione Culturale e Linguistica in Confassociazioni Cultura, e gli Studios Academy di Furio CAPOZZI che da subito ha messo a disposizione i suoi spazi e le sue frequenze. La programmazione è già partita e diverse saranno le occasioni in cui i nostri professionisti saranno chiamati a testimoniare l’importanza delle competenze e del valore umano per il futuro prossimo venturo sia della nostra Italia sia di tutti gli altri spazi internazionali. Perché se siamo diventati la #retedellereti è perché abbiamo scoperto il valore dell’#unitisivince”.

Fonte : Apicella e Conte, Confassociazioni: “Essere tra i vincitori del fondo Megalizzi è senza dubbio un buon risultato ma per noi rappresenta anche un nuovo punto di partenza”
Confassociazioni